Pizzo a imprenditore, preso da polizia

E' ritenuto vicino al clan Mallardo operante a Giugliano

(ANSA) - NAPOLI, 22 MAR - In esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Napoli su richiesta della Dda, gli agenti del locale commissariato di polizia hanno arrestato a Giugliano (Napoli) Pasquale Granata, 48 anni, soprannominato "o' partigiano'. L'uomo è accusato di un'estorsione compiuta ai danni di un imprenditore della zona industriale di Giugliano. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine e ritenuto legato al clan Mallardo, è stato bloccato nel primo pomeriggio di dagli agenti, coordinati dal primo dirigente Pasquale Trocino. Granata è stato bloccato nei pressi della sua abitazione e non ha opposto resistenza.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Napoli