Transgender ucciso:Arcigay,altra vittima

"Condannati ai margini dallo stigma sociale"

(ANSA) - NAPOLI, 13 MAR - "É di stamattina la notizia dell'ennesimo caso di cronaca nera che vede come vittima una trans - scrive, in una nota, il Comitato provinciale Arcigay Antinoo di Napoli - É accaduto a Fuorigrotta, in viale Giochi del Mediterraneo, dove all'interno di una macchina è stato ritrovato il corpo di una trans con una ferita alla gola.
    Secondo le prime indiscrezioni, è stato fermato un ragazzo: non si esclude per ora nessuna pista tra cui quella di una rapina o di una lite al termine di una prestazione sessuale".
    Diverse, infatti, rileva la nota, "sono le violenze di genere che ogni giorno colpiscono le persone trans, vittime già condannate ai margini dallo stigma sociale: decine sono le persone transessuali abusate, costrette alla prostituzione, ad aggressioni fisiche e verbali, e nella maggior parte dei casi perfino ad una degenza non serena, quando dopo un dramma sfiorato tocca doversi curare in camere non appropriate".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Enrico Fresolone - GSM Shop

GSM Shop, ecco la clinica degli smartphone

La clinica degli Smartphone.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Napoli