Spara a ragazzi che fanno troppo rumore

Nel Casertano anziano stanco di continui schiamazzi

Stanco dei continui schiamazzi provocati da un gruppo di giovani all'esterno della sua abitazione, si è affacciato alla finestra sparando verso la comitiva e ferendo all'addome un ragazzo. Protagonista un 78enne di Sant'Arpino (Caserta), fermato dai carabinieri e sottoposto agli arresti domiciliari. La vittima, un 22enne di Grumo Nevano (Napoli), è stata trasportata all'ospedale Moscati di Aversa e operata, ma non versa in pericolo di vita. Il gruppo di ragazzi si erano riunito all'esterno di un bar adiacente all'abitazione dell'anziano pensionato, posta a pian terreno.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Universiade 2019

 (ANSA)

Universiadi: De Luca, Regione subisce

'C'è chi pensa a fare clientela e chi a difendere siti storici'


Universiadi:Fisu,sicurezza,avvio appalti

La lettera inviata oggi al commissario e alle autorità


Napoli, delibere per adeguare impianti

Lavori al San Paolo, al Palavesuvio e al Paladennerlein


Vai alla rubrica: Pianeta Camere