Primarie: Bassolino non va al confronto

Per Valente sua assenza non rispettosa nei confronti elettori

(ANSA) - NAPOLI, 4 MAR - La sua sedia è rimasta vuota per tutta la durata del dibattito ed è stata un'assenza molto ingombrante. Infatti di lui, degli ultimi venti anni di amministrazione pubblica a Napoli, si è parlato a lungo. Forse molto di più se fosse stato presente. Al primo confronto tra i quattro candidati per le primarie nel centrosinistra a Napoli, Antonio Bassolino, già sindaco di Napoli e due volte presidente della Giunta regionale della Campania, non si è presentato e i suoi avversari non hanno mancato l'occasione per evidenziarlo.
    Gli elettori domenica prossima scegliere tra Antonio Bassolino, Antonio Marfella, Valeria Valente e Marco Sarracino, chi sfiderà innanzitutto il sindaco uscente Luigi de Magistris e il candidato del centrodestra, Gianni Lettieri.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Universiade 2019

Universiadi, 868mila euro per Virgiliano

Comune Napoli approva delibera per adeguamento e manutenzione


 (ANSA)

Universiadi:al via tour nelle università

Prima tappa Caserta. Presto anche negli altri atenei campani


Universiadi: Adsp, siamo disponibili

Spirito, momento di rilancio per la città da affrontare uniti


Vai alla rubrica: Pianeta Camere