Restaurato a Napoli murales di Maradona

Assessore Clemente, "pensiamo a regolamento per la street art"

(ANSA) - NAPOLI, 3 MAR - "Il tifo calcistico non c'entra, il messaggio del restauro è quello di ridare dignità e pulizia a un quartiere degradato, l'immagine di Maradona mi permette di far arrivare forte questo messaggio". Così Salvatore Iodice racconta la sua opera di restauro del grande murales di Maradona che occupa l'intera facciata di un edificio ai Quartieri Spagnoli. Il restauro è stato terminato e ora manda a tutta la città il messaggio di Iodice: "Ho una bambina di 7 anni, - spiega - voglio che cresca in una Napoli che spera nelle sue capacità". Il restauro è avvenuto grazie all'impegno del Comune di Napoli che ha fornito a Iodice un carrello elevatore messo a disposizione dall'azienda che si occupa dell'illuminazione. "Per gli artisti - spiega l'assessore Alessandra Clemente - l'incontro con la burocrazia è spesso difficile. Stiamo anche preparando un regolamento mettere le ali alla spinta propulsiva di questo tipo d'arte e rendere Napoli un punto di riferimento internazionale per gli artisti".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Enrico Fresolone - GSM Shop

GSM Shop, ecco la clinica degli smartphone

La clinica degli Smartphone.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Napoli