De Girolamo, Procura chiede giudizio

A fine inchiesta sull'Asl di Benevento, per deputato e altri 5

(ANSA) - BENEVENTO, 3 MAR - La Procura della Repubblica di Benevento ha chiesto il rinvio a giudizio di sei persone, fra le quali la parlamentare Nunzia De Girolamo (Forza Italia), al termine dell'inchiesta su presunte irregolarità all'Asl di Benevento. Oltre a De Girolamo, è stato chiesto il rinvio a giudizio del direttore sanitario Gelsomino Ventucci, del direttore generale Michele Rossi, dell' ex capo della segreteria di De Girolamo, Luigi Barone (oggi componente del Direttivo Nazionale di Ncd), di un altro collaboratore della deputata, Giacomo Papa, e del sindaco di Airola (Benevento), Michele Napoletano. Le richieste di rinvio a giudizio - secondo quanto si è appreso in tarda serata a Benevento - sono state formulate dal procuratore della Repubblica Giovanni Conzo e dal sostituto Nicoletta Giammarino e saranno esaminate dal Gup il prossimo 29 aprile.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Aeroporto di Napoli