Reggia Carditello, è nata la Fondazione

Firma con Franceschini, De Luca e sindaco San Tammaro

(ANSA) - NAPOLI, 25 FEB - Con la firma dell'atto costitutivo e dello statuto è nata a Roma la "Fondazione Real Sito di Carditello": a sottoscriverne la nascita sono stati il ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Dario Franceschini, il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca e il sindaco di San Tammaro, Emiddio Cimmino. A presiedere la neonata fondazione sarà Mirella Barracco.
    "Una bella storia per la pubblica amministrazione", ha commentato il ministro Franceschini che, tra l'altro, ha ringraziato il suo predecessore, Massimo Bray, per aver deciso l'acquisto del sito. Per il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca "si apre adesso una stagione di grande interesse culturale. Saremo vicini alla Fondazione e ci impegneremo per garantire alla Reggia di Carditello una rete infrastrutturale adeguata a offrire la massima fruibilità del sito". "Per noi è un grande giorno - ha detto il sindaco Cimmino - la Reggia di Carditello è il simbolo del riscatto del nostro territorio".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

servizi alle imprese

Direct selling, consulenza e servizi alle imprese: con la qualità Sun4All non conosce crisi

Sostenere un'azienda a "fare bene" è un lavoro che richiede impegno e ampie capacità organizzative. Viaggio nella realtà delle agenzie di servizi.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Napoli

Progetto Caltanissetta e Caserta sicure e moderne