De Luca, cinque miliardi per Napoli

Governatore, ma se non saranno spesi faremo noi gli appalti

(ANSA) - NAPOLI, 17 FEB - Oltre 5 miliardi di euro per la città di Napoli: fondi europei disponibili subito per infrastrutture e grandi progetti messi a disposizione dalla Regione Campania (ai 3 di nuovi fondi destinati dalla giunta De Luca se ne aggiungono altri 2,2 di vecchie risorse non spese e recuperate).
    "Un'occasione storica e irripetibile per fare di Napoli ancora di più una grande capitale nel mondo - ha detto il Presidente della Campania Vincenzo De Luca - forse l'ultima opportunità di questa portata visto che il prossimo ciclo di fondi comunitari destinati all'Italia sarà di gran lunga inferiore. Mi auguro che questi soldi, che equivalgono a una legge finanziaria, vengano spesi bene dagli enti interessati, aprendo i cantieri e non facendo chiacchiere come troppo spesso si è fatto a Napoli. Il nostro compito era mettere a disposizione i fondi e lo abbiamo fatto. Se ci accorgeremo che i nostri interlocutori non saranno affidabili e non porteranno a termine i cantieri, ci candidiamo a fare noi gli appalti".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Napoli