Sequestro bandiere,denuncia Neoborbonici

Interrogazione a ministro degli Interni

(ANSA) - NAPOLI, 2 FEB - Il Movimento Neoborbonico ha incaricato i propri legali di "procedere in ogni sede" dopo i nuovi sequestri di bandiere e sciarpe del Regno delle Due Sicilie avvenuti domenica 31 gennaio allo stadio San Paolo prima di Napoli-Empoli. "Addirittura - afferma il presidente dei Neoborbonici, Gennaro De Crescenzo - sono state strappate le sciarpe portate al collo dai bambini". Una interrogazione parlamentare al ministro Alfano è stata presentata dal senatore Bartolomeo Pepe (Gal). "Vogliamo capire come mai - aggiunge il presidente dei Neoborbonici - in Veneto si sventola liberamente la bandiera della gloriosa Repubblica di Venezia, ed a San Siro si sventola la bandiera del Ducato di Milano mentre a Napoli la Polizia mette fuorilegge i simboli della nostra storia".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

servizi alle imprese

Direct selling, consulenza e servizi alle imprese: con la qualità Sun4All non conosce crisi

Sostenere un'azienda a "fare bene" è un lavoro che richiede impegno e ampie capacità organizzative. Viaggio nella realtà delle agenzie di servizi.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Napoli

Progetto Caltanissetta e Caserta sicure e moderne