Bomba Usa fatta brillare in porto Napoli

Palombari Marina Militare in azione in acque del Molo Angioino

(ANSA) - NAPOLI, 9 GEN - Una bomba d'aereo USA da 250 libre, con circa 100 kg di esplosivo, trovata nel porto di Napoli, è stata portata a distanza di sicurezza e poi fatta scoppiare oggi dai palombari e dagli artificieri della Marina Militare.
    L'ordigno, trovato a poche decine di metri dalla testata del Molo Angioino, a 18 metri di profondità, è stato fatto esplodere a circa 4 miglia dalla costa, in un'area preventivamente interdetta alla navigazione e alla pesca. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Universiade 2019

 (ANSA)

Universiadi: De Luca, Regione subisce

'C'è chi pensa a fare clientela e chi a difendere siti storici'


Universiadi:Fisu,sicurezza,avvio appalti

La lettera inviata oggi al commissario e alle autorità


Napoli, delibere per adeguare impianti

Lavori al San Paolo, al Palavesuvio e al Paladennerlein


Vai alla rubrica: Pianeta Camere