Bomba Usa fatta brillare in porto Napoli

Palombari Marina Militare in azione in acque del Molo Angioino

(ANSA) - NAPOLI, 9 GEN - Una bomba d'aereo USA da 250 libre, con circa 100 kg di esplosivo, trovata nel porto di Napoli, è stata portata a distanza di sicurezza e poi fatta scoppiare oggi dai palombari e dagli artificieri della Marina Militare.
    L'ordigno, trovato a poche decine di metri dalla testata del Molo Angioino, a 18 metri di profondità, è stato fatto esplodere a circa 4 miglia dalla costa, in un'area preventivamente interdetta alla navigazione e alla pesca. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

servizi alle imprese

Direct selling, consulenza e servizi alle imprese: con la qualità Sun4All non conosce crisi

Sostenere un'azienda a "fare bene" è un lavoro che richiede impegno e ampie capacità organizzative. Viaggio nella realtà delle agenzie di servizi.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Napoli

Progetto Caltanissetta e Caserta sicure e moderne