Omicidi, al setaccio ultime ore vittime

Maikol Russo e Giuseppe Di Rupo, resta mistero su esecuzioni

(ANSA) - NAPOLI, 7 GEN - Proseguono a tutto campo le indagini sugli omicidi di Luigi Di Rupo, il pregiudicato di 24 anni ucciso in un agguato a Melito (Napoli) martedì scorso, e di Maikol Giuseppe Russo, il 27 enne vittima di un raid la notte di San Silvestro, nel quartiere di Forcella a Napoli. Tante le ipotesi, poche le certezze al momento.
    Per quanto concerne Di Rupo i carabinieri stanno passando al setaccio le ultime ore della vita del giovane, chi ha incontrato, con chi aveva appuntamento.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

servizi alle imprese

Direct selling, consulenza e servizi alle imprese: con la qualità Sun4All non conosce crisi

Sostenere un'azienda a "fare bene" è un lavoro che richiede impegno e ampie capacità organizzative. Viaggio nella realtà delle agenzie di servizi.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Napoli

Progetto Caltanissetta e Caserta sicure e moderne