Orfini, camorra vota M5s a Quarto

Segnalai che clan inneggiavano 5S Ostia, disse di ricoverarmi

(ANSA) - ROMA, 6 GEN - "Quando segnalai che a Ostia i clan inneggiavano al M5S, Di Maio disse che mi dovevano ricoverare.
    Lo disse da Quarto, dove la camorra vota M5S". Così, in un tweet, il presidente del Pd Matteo Orfini si sofferma sulla notizia, apparsa oggi su La Stampa, di intercettazioni dalle quali emergerebbe, alle comunali di Quarto del giugno scorso, il sostegno di un clan camorrista locale al candidato pentastellato Rosa Capuozzo, risultato poi vincente.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Napoli