Il porto di Vivara rinasce in 3D

Conclusi studi su insediamento XVII sec. a.C nel Golfo di Napoli

(ANSA) - NAPOLI, 3 SET - Nel XVII secolo A.C., l'isolotto di Vivara ospitava un insediamento umano. E' quanto emerge dagli studi sugli scavi archeologici cominciati nel 1975 dall'archeologo Massimiliano Marazzi, oggi alla guida del Centro Euromediterraneo per i Beni Culturali dell'Università Suor Orsola Benincasa e che hanno portato gli studiosi a poter ricostruire al computer in 3D la civiltà che si sviluppò sull'isola, che all'epoca era ancora un promontorio attaccato a Procida.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Universiade 2019

Universiadi: a Castellammare allenamenti

Restyling dello stadio Romeo Menti con 500 mila euro


Universiadi: Msc Lirica villaggio marino

Lunga 275 metri, ha 976 cabine per 2679 passeggeri


Universiadi, contratto pista San Paolo

Lavori riguardano anche spogliatoi dello stadio


Vai alla rubrica: Pianeta Camere