Cosenza, giornata studio sugli open data

In programma il 21 giugno alle 10 nella sala Petraglia

Redazione ANSA COSENZA

(ANSA) - COSENZA, 14 GIU - Una Giornata di studio sull'utilizzo degli open data a sostegno dello sviluppo del territorio é in programma giovedì 21 giugno alle 10 nella Sala Petraglia della Camera di Commercio di Cosenza. I saluti istituzionali saranno portati da Klaus Algieri, presidente dell'ente camerale; Sergio Magarelli, direttore regionale Banca d'Italia, e Riccardo Monaco, dell'Agenzia di Coesione.
    Interverranno Erminia Giorno, segretario generale della Camera di Commercio di Cosenza; Giovanni Marini, consigliere Ufficio Monitoraggio degli investimenti pubblici del Dipartimento per la programmazione e il coordinamento della politica economica (Dipe-Pcm); Andrea Chiacchiararelli, esperto OpenCup; Giuseppe Albanese (Banca d'Italia); Marilina Labia (Si.Camera), e Angelo Maria Pomilla (Ministero dello Sviluppo economico).
    In agenda un approfondimento su Open.ImpreseCosenza.
    "Open.ImpreseCosenza", un progetto che la Camera di Commercio di Cosenza ha avviato in compartecipazione con la Comunità delle Università Mediterranee (CUM). Durante la mattinata sarà analizzato OpenCUP, il progetto finanziato dal Pon Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020, del Dipartimento per la programmazione e il coordinamento della politica economica della Presidenza del Consiglio dei Ministri. OpenCUP mette a disposizione di tutti - cittadini, istituzioni ed altri enti - i dati, in formato aperto, sulle decisioni di investimento pubblico finanziate con fondi pubblici nazionali, comunitarie o regionali o con risorse private registrate con il Codice Unico di Progetto. Sarà presentato agli stakeholder di riferimento il progetto "S.I.S.PR.IN.T. Sistema Integrato di Supporto alla Progettazione degli Interventi Territoriali", ammesso a finanziamento nel quadro del PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020, che Unioncamere sta realizzando con l'Agenzia per la Coesione Territoriale. Il progetto si propone di rafforzare la capacità delle Amministrazioni titolari della programmazione di dare risposta alle esigenze delle imprese e dei territori, rendendo disponibile una strumentazione in grado di qualificare la progettualità per lo sviluppo e sostenere la competitività. Modera i lavori il segretario generale Erminia Giorno. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in

        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: