Sciame sismico costa ionica catanzarese

Magnitudo tra 2 e 3.4, non vengono segnalati danni

(ANSA) - CATANZARO, 12 FEB - Nove scosse di terremoto, la più forte delle quali è stata di magnitudo 3.4 alle 23:01, sono state registrate dai sensori dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia dalla serata di ieri a stamane al largo della costa ionica catanzarese.
    Lo sciame sismico, che ha avuto epicentro a 12 chilometri di distanza da Sellia Marina, si è verificato ad una profondità (ipocentro) tra i 25 e i 30 chilometri. Solo la scossa di 3.4, secondo quanto riferito, è stata avvertita dalla popolazione del centro urbano di Sellia Marina, la cittadina più vicina all'epicentro localizzato in mare aperto. Non sono stati segnalati danni a persone o cose.
    L'area interessata non è molto distante dalla Presila catanzarese e dalla Costa ionica crotonese, zone interessata entrambe da sequenze di scosse sismiche.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie