Maltrattamenti a convivente, allontanato

Ordinanza notificata da Ps Crotone. Vittima aggredita più volte

(ANSA) - CROTONE, 13 DIC - Avrebbe più volte maltrattato la convivente, anche in presenza di minori, manifestando gelosia ossessiva nei confronti della donna e impedendole di uscire di casa non accompagnata da persone a lui gradite. Gli agenti della polizia di Stato di Crotone hanno notificato a B.D.. di 27 anni, un'ordinanza applicativa della misura cautelare dell'allontanamento dalla casa famigliare e divieto di avvicinamento alla parte offesa. La donna, secondo quanto riferito dai poliziotti, nell'ultimo anno era stata vittima di numerose aggressioni, fisiche e verbali, da parte del convivente, in stato di alterazione alcolica, che l'avevano indotta ad affidare la figlia minore, avuta dalla relazione con l'uomo, alle cure dei propri genitori. In una circostanza, inoltre, l'aggressione da parte del convivente l'aveva costretta a recarsi al Pronto Soccorso dove le erano state diagnosticate ferite guaribili in 10 giorni.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere