Incendio in casa,occupanti salvati da Cc

Militari entrati e fatto evacuare appartamento a Reggio Calabria

(ANSA) - REGGIO CALABRIA, 22 OTT - Due giovani e due loro nipoti minorenni, sono stati salvati dai carabinieri delle Aliquote di Primo Intervento (Api), intervenuti nell'appartamento della coppia in cui era divampato un incendio.
    E' accaduto nel centro di Reggio Calabria. I militari, poi supportati dalle pattuglie della sezione radiomobile, hanno notato del fumo uscire da un'abitazione al piano terra di uno stabile. I carabinieri sono entrati, hanno evacuato i locali e con un estintore in dotazione hanno tentato di spegnere l'incendio. Sul posto sono quindi intervenuti i vigili del fuoco che hanno provveduto a spegnere l'incendio che ha interessato solo il salotto dell'appartamento. Il rogo, probabilmente, è stato provocato da un cortocircuito. I carabinieri hanno anche provveduto a tranquillizzare un'anziana, che vive al piano superiore, impaurita per quanto stava accadendo.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere