Guardia di finanza scoperto 296 evasori

Bilancio comandante regionale in festa 245mo anniversario Corpo

(ANSA) - CATANZARO, 25 GIU - Scoperti 296 evasori totali ed accertata una base imponibile di circa 865 milioni di euro; denunciati oltre 393 pubblici ufficiali, arrestate 51 persone ed accertate condotte corruttive, concussive e di peculato per 10 milioni di euro e appalti "truccati" per 143 milioni di euro; sequestrati beni per 1,29 miliardi di euro e confiscati 217 milioni alla criminalità organizzata; 45 tonnellate di stupefacenti sequestrate ai narcotrafficanti. Sono questi alcuni dei risultati ottenuti dalla Guardia di finanza in Calabria nel periodo compreso tra il primo gennaio 2018 al 31 maggio 2019. Ad illustrare l'attività del Corpo è stato il comandante regionale Fabio Contini nel corso della cerimonia che si è svolta a Catanzaro in occasione del 245mo anniversario della fondazione della Guardia di finanza. Analoghe iniziative si sono svolte nei vari comandi provinciali.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere