Nascondevano droga sotto sabbia, arresti

Blitz e perquisizioni dei carabinieri in lungomare di Catanzaro

(ANSA) - CATANZARO, 21 GIU - Avevano avviato un'attività di spaccio di marijuana sul lungomare di Catanzaro utilizzando, per nascondere la sostanza stupefacente da prelevare all'occorrenza, le insenature presenti tra il muro che sostiene la passeggiata a mare e la sabbia. Tre cittadini gambiani disoccupati sono stati arrestati dai carabinieri con l'accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
    I componenti del gruppo, tra i 28 e i 24 anni, sono stati sorpresi dai militari, che li stavano controllando a distanza di tempo, mentre cedevano la droga ad alcuni giovani. Il blitz dei carabinieri e la perquisizione che ne è scaturita ha portato al ritrovamento indosso ai tre e sotto la sabbia del luogo dove si trovavano 200 grammi di marijuana, tre bilancini e diversi involucri di cellophane ricavati da buste della spesa. Trovati anche 600 euro in contanti in banconote di vario taglio, somma ritenuta provento dell'attività di spaccio.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere