Scuola e Cc Vibo insieme per la legalità

Rappresentazione studenti a conclusione ciclo conferenze Arma

(ANSA) - VIBO VALENTIA, 19 APR - La scuola e l'Arma dei Carabinieri camminano a braccetto a Vibo Valentia per diffondere la cultura della legalità laddove il rischio della pervasività criminale è più elevato. Ed ogni occasione diviene spunto per indirizzare gli studenti lungo la retta via. Lungo questo solco, gli allievi dell'Istituto Comprensivo "Don Bosco" di Vibo, guidati dalla dirigente scolastica Domenica Cacciatore, hanno messo in scena una rappresentazione teatrale sul tema della legalità a 360 gradi. Gli studenti hanno portato sulla scena un dialogo tratto da "Pinocchio", che mette in stretta connessione legalità ed educazione al rispetto delle regole sin dall'età preadolescenziale. La rappresentazione è giunta a conclusione di un percorso che ha visto i piccoli impegnati con i carabinieri, di concerto con il comandante della Compagnia Gianfranco Pino.
    Alla manifestazione hanno preso parte anche il gen. Vincenzo Paticchio, comandante della Legione carabinieri Calabria e il comandante provinciale Gianfilippo Magro.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere