Furti e rapine nel vibonese, due arresti

Individuati dai Cc grazie alle immagini della videosorveglianza

(ANSA) - VIBO VALENTIA, 19 FEB - I carabinieri della Compagnia di Vibo Valentia hanno arrestato i presunti autori di una serie di furti e rapine compiute ai danni di anziani tra San Costantino Calabro e Ionadi. Si tratta di Fabrizio Greco, 41 anni, e Armando Petrolo (56), già noti alle forze dell'ordine.
    Le indagini sono iniziate dopo un furto in appartamento compiuto a San Costantino il 16 ottobre del 2018. Gli investigatori hanno poi ricostruito altri tre furti in appartamento ed una rapina in abitazione compiute da ottobre a dicembre scorsi.
    Preziose si sono rivelate le immagini delle telecamere di videosorveglianza delle abitazioni che, combinate ad altre immagini acquisite dai militari, hanno consentito di cristallizzare la presenza di Greco e Petrolo nei vari luoghi teatro dei furti e delle rapine. Recuperata anche parte del bottino grazie anche alla collaborazione dei titolari di alcuni "Compro oro" che, insospettiti dall'assidua presenza dei due, hanno fornito indicazioni dettagliate agli investigatori.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere