Confcommercio,- 32% imprese individuali

Studio:difficoltà riaperture. Algieri,servono politiche sostegno

(ANSA) - CATANZARO, 14 GEN - In Calabria il 32,1% delle 7.849 imprese individuali iscritte nel 2014, risulta avere chiuso i battenti al 31 dicembre 2018. Un dato più basso rispetto alla media nazionale che si attesta intorno al 37,4%. E' quanto emerge da un'elaborazione di Confcommercio Calabria su dati Unioncamere e Infocamere.
    "Discorso diverso - secondo quanto viene fuori dallo studio - per le riaperture. In regione infatti il tasso di riapertura si attesta sul 3,4% mentre a livello nazionale è pari al 5,2%.
    Segno questo che in Calabria chi chiude difficilmente si rimette in proprio". "I dati diffusi sono estremamente importanti - afferma Klaus Algieri, presidente di Confcommercio Calabria - in quanto ci mostrano una regione in cui il fare impresa rappresenta probabilmente il principale strumento per contrastare la mancanza di lavoro. Questo deve far riflettere e spingere a lavorare su politiche di sostegno alle imprese sempre più efficaci per evitarne la chiusura, e consentire un rafforzamento della nostra economia".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere