Qualità della vita, Vibo Valentia ultima

Presidente Provincia calabrese: da qui si può solo ripartire

(ANSA) - CATANZARO, 17 DIC - E' Milano la provincia d'Italia dove si vive meglio. Vibo Valentia, invece, è ultima. A stabilirlo è la tradizionale classifica redatta dal Sole 24 Ore, giunta quest'anno alla sua 29/ma edizione. Per la prima volta la provincia meneghina si piazza sul gradino più alto del podio, piazzandosi per sette volte su 42 nei primi tre posti per le performance conseguite negli indicatori del benessere. Fanalino di coda, per la quarta volta in 29 edizioni, c'è Vibo Valentia, preceduta da numerose province del Sud Italia. "I dati non possono certo farci fare salti di gioia - afferma Salvatore Solano, presidente della Provincia di Vibo Valentia - tuttavia ci danno un punto da quale partire per migliorare. Anche perché peggio di così non si può fare. Il lavoro che cercheremo di mettere in campo è chiaro: creare una sinergia tra sindaci e ordini professionali, coinvolgendo anche associazioni e cittadini".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere