Tra 2015 e 2016 aumentano camion, +1,6%

Rilevamento Airp su dati Aci, 'dopo crisi ripresa comparto'

(ANSA) - CATANZARO, 31 OTT - Tra il 2015 e il 2016, in Calabria, il parco circolante di autocarri leggeri e pesanti per trasporto merci è cresciuto dell'1,6%, passando da 144.351 a 146.713 unità. La provincia calabrese che ha fatto registrare l'aumento maggiore è Cosenza (+2,3%), seguita da Reggio Calabria (+1,5%), Crotone (+1,2%), Catanzaro e Vibo Valentia (ex aequo con il +1,1%). I dati emergono da un'elaborazione dell'Osservatorio sulla Mobilità sostenibile di Airp (Associazioni Italiana Ricostruttori Pneumatici) sulla base di dati Aci. A livello nazionale, sempre tra il 2015 e il 2016, il parco circolante di autocarri è cresciuto dell'1,9%, passando da 3.943.964 a 4.018.708 unità. Si tratta della più alta percentuale di crescita annua dal 2008. I dati, è scritto in una nota, "sono un'ulteriore testimonianza di come il comparto del trasporto merci in Italia abbia sofferto le conseguenze della crisi economica degli ultimi anni, ma anche di come, ad oggi, abbia saputo reagire e riprendere nuovo vigore".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Francesco La Regina - Zinco Group

Canna fumaria ad alto valore aggiunto di tecnologia alla Zinco Group

"Facciamo le stesse cose che fanno gli altri, noi le facciamo in modo diverso"


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere