Premio a Soccorso alpino Calabria

Riconoscimento consegnato da due anziani che furono soccorsi

(ANSA) - CATANZARO, 21 OTT - Alla presenza del Capo Dipartimento della Protezione civile, Angelo Borrelli, nella piazza di Crognaleto (Teramo), Zelinda e Valentino, rispettivamente 96 e 86 anni, fratello e sorella, hanno voluto consegnare personalmente le benemerenze del Comune di Crognaleto ai tecnici del Soccorso Alpino della Calabria che nello scorso gennaio riuscirono a trarli in salvo dopo una settimana di isolamento a causa della neve (oltre tre metri) caduta copiosa durante le scosse di terremoto. L'iniziativa é stata promossa dal sindaco del Comune abruzzese, Giuseppe D'Alonso. Il premio é andato, in particolare, alle due squadre del Soccorso alpino calabrese, provenienti dalle Stazioni di Pollino, Sila e Aspromonte, che dalla Calabria giunsero in Abruzzo prendendo posizione nel Centro di Coordinamento dei soccorsi a Montorio al Vomano, effettuando numerosi interventi di soccorso.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere