Taglio alberi in terreno Comune, denunce

Sorpresi da Cc forestali con 40 quintali materiale a Rota Greca

(ANSA) - ROTA GRECA (COSENZA), 20 OTT - Avevano tagliato e depezzato alberi di castagno per circa 40 quintali in un terreno di proprietà del Comune di Rota Greca. Due persone sono state denunciate a Rota Greca, dai carabinieri forestale, per furto di piante in proprietà comunale e deturpamento e distruzione di bellezze naturali.
    I due, del posto, sono stati sorpresi in località Fontana del Piraino con una parte del legname, circa 10 quintali, già caricata a bordo di due autocarri, mentre altri 30 quintali di legname erano pronti per essere caricati sui mezzi. Al momento dell'arrivo dei militari, che da tempo stavano monitorando la zona, i due hanno tentato senza successo di nascondere una motosega, una tanica di benzina e un'ascia taglialegna. I mezzi e l'attrezzatura utilizzata per eseguire il taglio sono stati sequestrati.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Francesco La Regina - Zinco Group

Canna fumaria ad alto valore aggiunto di tecnologia alla Zinco Group

"Facciamo le stesse cose che fanno gli altri, noi le facciamo in modo diverso"


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere