Voragine in palazzina, evacuate famiglie

Sgomberato anche edificio vicino. Sindaco,situazione molto grave

(ANSA) - PETILIA POLICASTRO (CATANZARO), 7 OTT - Una voragine larga quattro metri per due si è aperta improvvisamente nel pavimento di una palazzina a Petilia Policastro, nel crotonese.
    Gli abitanti dell'edificio, che si trova in una via a poca distanza dal Palazzo comunale, e di un altro che è posto di fronte, per un totale di circa 70 persone, sono stati fatti evacuare in via precauzionale dai vigili del fuoco. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, i tecnici del Comune e il responsabile della Protezione civile regionale Carlo Tansi.
    Dell'accaduto è stato informato il prefetto di Crotone Cosima Di Stani.
    "La situazione è molto grave - dice il sindaco di Petilia Policastro Amedeo Nicolazzi - e al momento non so che fare perché c'è il problema concreto di dare un tetto a tutte queste persone". Petilia Policastro non è nuova ad episodi del genere.
    Negli anni scorsi si sono verificate altre voragini con evacuazioni di diverse famiglie e chiusura di stabilimenti produttivi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere