Piantagione marijuana scoperta da Cc

Prodotto raccolto avrebbe fruttato circa 100 mila euro

(ANSA) - CROTONE, 22 SET - Una piantagione di canapa rinvenuta è stata trovata dai carabinieri che hanno arrestato due persone, padre e figlio. I militari della Compagnia di Crotone da giorni stavano perlustrando il territorio tra le località Sant'Anna, Campione e Salica, al confine tra di Crotone e Isola Capo Rizzuto. Ieri l'attività si è concentrata sui terreni di Antonio e Carmine Scalise, padre e figlio, di 59 e 37 anni, nella cui azienda agricola in contrada Salica è presente un piccolo laghetto. Durante l'operazione, Carmine Scalise, visibilmente agitato, ha ammesso di aver coltivato alcune piante di marijuana e ne ha indicate una decina nascoste a ridosso di un pollaio. I carabinieri, però, ne hanno trovate altre 70 in procinto di essere raccolte, occultate tra ulivi e piante da frutta. Padre e figlio sono quindi stati arrestati e posti ai domiciliari. Nell'udienza di convalida il gip ha disposto l'obbligo di presentazione alla pg. Il prodotto, una volta essiccato, avrebbe avuto un valore di circa centomila euro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere