Scoperta piantagione droga, un arresto

C'erano oltre 9 mila arbusti e 105 chili di sostanza essiccata

(ANSA) - TAURIANOVA (REGGIO CALABRIA), 5 AGO - Una piantagione di marijuana con circa 9 mila arbusti è stata scoperta in contrada Furnà di Taurianova dai carabinieri che hanno arrestato un uomo Francesco Caridi, di 53 anni con precedenti di polizia. Il terreno, infatti, è risultato nella disponibilità di Careri che dovrà rispondere di coltivazione di sostanza stupefacente.
    Le piantine, dell'altezza media tra 50 centimetri e un metro e mezzo, venivano irrigate attraverso un impianto. I militari, a poca istanza, hanno trovato anche un rudere, apparentemente in stato di abbandono all'interno del quale, però, c'era un vero e proprio essiccatoio, allestito per trattare le piante dopo la raccolta e predisporle per il successivo stoccaggio.
    All'interno del locale sono stati trovati 105 chili di marijuana già essiccata e pronta per essere smerciata all'ingrosso.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere