Stalker arrestato per possesso armi

Dopo denunce donna, Cc Lamezia fatto perquisizione a casa uomo

(ANSA) - LAMEZIA TERME (CATANZARO), 15 LUG - Uno stalker è stato arrestato dai carabinieri di Lamezia Terme per detenzione illegale di armi e munizioni dopo che nella sua abitazione sono stati trovati tre fucili e centinaia di cartucce oltre a due pistole una delle quali nascosta nella tasca di un cappotto e con il caricatore inserito. L'arresto è avvenuto dopo l'ennesima denuncia della donna. L'uomo, C.S., di 48 anni, il 26 giugno scorso era già stato sottoposto, dai carabinieri di Lamezia Terme, alla misura di sicurezza della libertà vigilata con obbligo di cura. Il provvedimento era scattato dopo reiterati comportamenti minacciosi nei confronti della sua vittima, una giovane ragazza che veniva tartassava con appostamenti nei luoghi da lei frequentati per poterla incontrare contro la sua volontà.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere