A Reggio 590 migranti, anche donna morta

In corso cure mediche e identificazioni, poi trasferimento

(ANSA) - REGGIO CALABRIA, 17 MAR - E' giunta nel porto di Reggio Calabria la nave Aviere, della Marina Militare, con a bordo 590 migranti di varie nazionalità ed il cadavere di una donna di circa 30 anni. Tra i migranti a bordo della nave ci sono 361 uomini, 79 donne e 151 minorenni.
    I migranti sono stati sottoposti alle prime cure mediche.
    Successivamente saranno effettuate le operazioni di identificazione. Alle attività di primo soccorso, coordinate dalla Prefettura di Reggio Calabria, partecipano le forze dell'ordine, personale del Comune, della Provincia, della Capitaneria di porto, del 118, dell'Azienda ospedaliera, della Croce rossa italiana e dell'Usmaf ed i volontari delle diverse Associazioni di volontariato.
    Al termine degli accertamenti sanitari 400 migranti saranno trasferiti, mentre 190 saranno distribuiti in tutta la Calabria.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere