Non emettevano scontrino, chiusi negozi

Provvedimenti dopo controlli della Guardia finanza di Corigliano

(ANSA) - CORIGLIANO CALABRO (COSENZA), 14 MAR - Otto negozi sono stati provvisoriamente chiusi dalla Guardia di finanza di Corigliano al termine di controlli fiscali durante i quali è emerso che i titolari degli esercizi commerciali non emettevano lo scontrino fiscale. Il provvedimento di chiusura è stato emesso dalla Direzione Regionale dell'Agenzia delle Entrate.
    Gli otto negozi sono in gran parte gestiti da cittadini stranieri i quali sono stati sorpresi, in diverse occasioni, a vendere la merce senza l'emissione dello scontrino. La normativa prevede la sanzione della sospensione dell'autorizzazione amministrativa e quindi la temporanea chiusura dell'attività nel caso si rilevino quattro violazioni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

.

Michelangelo Bonaddio: “Lo sviluppo tecnologico aiuta il rispetto dell’ambiente”

Il fondatore della Bonaddio, azienda calabrese specializzata nella produzione di articoli in gomma, ha ideato strumenti adatti alla salvaguardia del territorio.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere