Sequestrato fucile mitragliatore,arresto

Scoperto da agenti a Catanzaro, era nascosto in un terreno

(ANSA) - CATANZARO, 26 FEB - Un fucile semiautomatico predisposto per lo sparo a raffica con la matricola abrasa e completo di caricatore con proiettili è stato sequestrato dagli agenti della Squadra volante della Questura di Catanzaro che hanno anche arrestato un diciannovenne, Antonio Abbruzzese, per detenzione illegale di arma lunga clandestina e relativo munizionamento. Il giovane è stato posto ai domiciliari.
    Nel corso di un servizio di controllo nella zona del quartiere Santa Maria predisposto dal questore Giuseppe Racca, gli agenti hanno notato, in viale Isonzo, alcune persone col volto travisato in un terreno posto dietro un muro di recinzione allontanarsi rapidamente. Gli agenti si sono appostati in zona e dopo poco hanno bloccato il giovane che, dopo avere rimosso alcune pietre, ha prelevato la custodia con il fucile. L'arma sarà adesso sottoposta ad esami balistici.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere