Donata Bergamini,riaprire indagini Denis

Decisione dopo archiviazione disposta nel dicembre scorso

(ANSA) - CASTROVILLARI (COSENZA), 25 FEB - Donata Bergamini, la sorella del calciatore Denis Bergamini, deceduto, in circostanze mai chiarite, il 18 novembre 1989 lungo la statale 106, ed il suo legale, l'avvocato Fabio Anselmo, hanno depositato al Procuratore di Castrovillari, Eugenio Facciolla, un'istanza per riaprire le indagini sulla morte del fratello.
    Con Donata Bergamini c'era Ilaria Cucchi.
    La richiesta di riaprire le indagini arriva dopo l'archiviazione dell'inchiesta avviata nel 2011.
    Donata Bergamini ha affermato che "l'incontro con il procuratore Facciolla è stato un colloquio in cui si è avuta la possibilità di interloquire. Sono estremamente soddisfatta". Il legale della famiglia ha reso noto che "oggi abbiamo formalizzato un'istanza con la quale abbiamo chiesto di effettuare nuovi accertamenti medico legali. Certamente dovranno passare attraverso la riesumazione della salma".
    Il Procuratore ha affermato che "è stata presentata una richiesta di riapertura delle indagini molto articolata".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere