Ricordato giovane morto cadendo balcone

Celebrata messa per volontà compagni scuola calcio di Corigliano

(ANSA) - CORIGLIANO CALABRO (COSENZA), 18 FEB - Mattia Vangieri, il giovane morto per una caduta mentre si arrampicava sul balcone di una palazzina a San Giorgio Albanese, paese dove abitava, è stato ricordato oggi, giorno del suo sedicesimo compleanno, con una messa celebrata nella Chiesa "Santa Maria ad Nives" di Schiavonea a Corigliano Calabro.
    L'iniziativa è partita dai compagni della Scuola calcio "Forza Ragazzi" di Corigliano Calabro che Mattia frequentava da anni. In chiesa erano presenti i genitori, oltre che i compagni di squadra e gli amici di sempre.
    "Vogliamo la verità - hanno detto i genitori di Mattia - su quanto accaduto quella notte perché siamo sicuri che nostro figlio non fosse solo. La verità la vogliamo per noi e per tutto il paese, che è rimasto sgomento per quanto accaduto a Mattia".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere