Ricordato giovane morto cadendo balcone

Celebrata messa per volontà compagni scuola calcio di Corigliano

(ANSA) - CORIGLIANO CALABRO (COSENZA), 18 FEB - Mattia Vangieri, il giovane morto per una caduta mentre si arrampicava sul balcone di una palazzina a San Giorgio Albanese, paese dove abitava, è stato ricordato oggi, giorno del suo sedicesimo compleanno, con una messa celebrata nella Chiesa "Santa Maria ad Nives" di Schiavonea a Corigliano Calabro.
    L'iniziativa è partita dai compagni della Scuola calcio "Forza Ragazzi" di Corigliano Calabro che Mattia frequentava da anni. In chiesa erano presenti i genitori, oltre che i compagni di squadra e gli amici di sempre.
    "Vogliamo la verità - hanno detto i genitori di Mattia - su quanto accaduto quella notte perché siamo sicuri che nostro figlio non fosse solo. La verità la vogliamo per noi e per tutto il paese, che è rimasto sgomento per quanto accaduto a Mattia".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

.

Michelangelo Bonaddio: “Lo sviluppo tecnologico aiuta il rispetto dell’ambiente”

Il fondatore della Bonaddio, azienda calabrese specializzata nella produzione di articoli in gomma, ha ideato strumenti adatti alla salvaguardia del territorio.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.