Sicurezza, a Lamezia tavolo confronto

E' stato deciso durante incontro promosso da Prefetto Catanzaro

(ANSA) - LAMEZIA TERME (CATANZARO), 15 FEB - A Lamezia Terme sarà costituito un tavolo tecnico permanente di confronto tra Amministrazione comunale, istituzioni ed organizzazioni di categoria per monitorare la situazione della sicurezza. E' quanto deciso nell'incontro promosso dalla Prefettura di Catanzaro con i rappresentanti delle associazioni di categoria.
    L'idea di istituire il tavolo è stata avanzata dal sindaco di Lamezia, Paolo Mascaro, ed accolta da tutti i presenti.
    Il prefetto di Catanzaro, Luisa Latella, ha evidenziato che "Lamezia è il cuore della Calabria e bisogna dare l'opportunità all'imprenditoria di operare liberamente. Ai ragazzi bisogna dare la forza per reagire alla criminalità". Per il Procuratore di Lamezia, Domenico Prestinenzi, bisogna affrontare il "problema culturale. Serve un cambio strutturale di mentalità".
    Il procuratore aggiunto della Dda di Catanzaro, Giovanni Bombardieri, ha rimarcato che "l'impegno è massimo ma chiediamo uno sforzo di denuncia e di collaborazione alla collettività".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere