Giubileo, 500 missionari diocesi Lamezia

Mons. Cantafora:uscite dalle chiese per andare a cercare persone

(ANSA) - LAMEZIA TERME (CATANZARO), 14 FEB - Il Vescovo di Lamezia Terme, mons. Luigi Cantafora, ha conferito il mandato a 500 missionari della diocesi. I 500 missionari saranno i protagonisti delle "missioni al popolo" volute da Papa Francesco per il tempo di Quaresima nell'Anno giubilare.
    "Uscite dalle chiese e dalle parrocchie - ha detto mons.
    Cantafora - per andare a cercare le persone là dove vivono, dove soffrono, dove sperano. Privilegiate chi è più debole e solo.
    Andate con gioia verso coloro a cui siete mandati, anche se non lo sanno, anche se potrebbe capitarvi un rifiuto. Lasciate col vostro passaggio, la scia del profumo di Cristo".
    Momenti centrali della celebrazione, la presentazione dei missionari diocesani da parte del delegato per il Giubileo Don Domenico Cicione e la preghiera di benedizione. A tutti i missionari sono state consegnate le Croci, riproduzioni della Croce di Cortale dell'anno 1000 custodita nel monastero di S.
    Elia a Cortale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere