Picchia padre e estorcere denaro,arresto

Indagini carabinieri nel reggino, vittima più volte malmenata

(ANSA) - CONDOFURI (REGGIO CALABRIA), 4 FEB - Un uomo, B.M.S., di 33 anni, è stato arrestato dai carabinieri a Condofuri per maltrattamenti, lesioni, minacce e tentata estorsione nei confronti del padre. Al trentatreenne è stata notificata una ordinanza di custodia cautelare emessa dal giudice per le indagini preliminari di Reggio Calabria. Nel corso delle indagini è emerso che l'uomo picchiava ripetutamente il padre per estorcergli somme di denaro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Francesco La Regina - Zinco Group

Canna fumaria ad alto valore aggiunto di tecnologia alla Zinco Group

"Facciamo le stesse cose che fanno gli altri, noi le facciamo in modo diverso"


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere