Intimidazione ad azienda,esplode ordigno

Sull'episodio indaga la Polizia di Stato

(ANSA) - LAMEZIA TERME (CATANZARO), 3 FEB - Un ordigno a basso potenziale è stato fatto esplodere, a scopo intimidatorio, davanti al cancello di un'azienda, la "Vitale Sud", specializzata nel commercio di prodotti elettrici di Lamezia Terme. La deflagrazione dell'ordigno, una caffettiera piena di polvere pirica, è stata avvertita ma ha provocato solo lievi danni al cancello dell'edificio che ospita la struttura in viale Progresso una delle arterie di ingresso della città.
    Sull'episodio, ultimo di una serie di atti intimidatori contro altre attività commerciali della città, qualche ora prima era stata dato alle fiamme un mezzo pubblicitario, indaga la Polizia di Stato. Negli ultimi giorni, inoltre, sono stati registrati altri episodi di intimidazione nei confronti di attività commerciali della città.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere