Picchia e minaccia moglie, denunciato

La donna ha chiesto l'intervento della Polizia di Stato

(ANSA) - COSENZA, 31 GEN - Avrebbe picchiato la moglie provocandole delle lesioni dopo averle rivolto anche delle minacce. Un uomo di 28 anni è stato denunciato in stato di libertà, a Cosenza, dalla Polizia di Stato con l'accusa di lesioni personali e maltrattamenti in famiglia.
    I poliziotti della Squadra volanti della Questura sono intervenuti dopo la richiesta della donna, di 27 anni, che si era rivolta alla sala operativa del 113. Giunti sul posto gli agenti hanno richiesto, a loro volta, l'intervento dei sanitari del 118 che hanno prestato le necessarie cure alla donna maltrattata dal marito.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere