Accusato di pedopornografia, arrestato

Persona coinvolta é di Bergamo,indagine Polposta Reggio Calabria

(ANSA) - REGGIO CALABRIA, 19 GEN - La Polizia postale di Reggio Calabria ha arrestato a Bergamo un uomo di 43 anni accusato di avere divulgato un notevole quantitativo di materiale pedopornografico. L'uomo, in passato, secondo l'accusa, avrebbe anche abusato di un ragazzo di età inferiore a 14 anni.
    L'indagine é partita da Reggio Calabria ed ha condotto gli agenti della Polposta, attraverso l'analisi dei flussi telematici, fino in Lombardia.
    L'arresto é stato fatto in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip di Reggio Calabria su richiesta del Procuratore della Repubblica, Federico Cafiero de Raho, e del Procuratore aggiunto, Gerardo Dominijanni.
    Per non essere individuato, ed impedire l'identificazione dei dati di accesso alle reti telematiche, l'arrestato utilizzava le postazioni di alcuni Internet Point.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

.

Michelangelo Bonaddio: “Lo sviluppo tecnologico aiuta il rispetto dell’ambiente”

Il fondatore della Bonaddio, azienda calabrese specializzata nella produzione di articoli in gomma, ha ideato strumenti adatti alla salvaguardia del territorio.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.