Irsina, arrestato ex direttore di banca

Sequestrati anche alcuni immobili e conti correnti

(ANSA) - MATERA, 22 GEN - Truffa aggravata, appropriazione indebita, autoriciclaggio e trasferimento fraudolento di valori sono le accuse in base alle quali è stato arrestato l'ex direttore della filiale di Irsina (Matera) della Banca Popolare di Puglia e Basilicata. L'arresto è stato eseguito dai Carabinieri e dalla Guardia di Finanza, al termine di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Matera. Sono stati eseguiti anche alcuni sequestri: un ristorante nei rioni Sassi di Matera, due immobili a Irsina, un'auto, conti correnti, dossier titoli e cassette di sicurezza riconducibili all'indagato.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie