Annullati domiciliari per dirigenti Eni

Inchiesta sugli sversamenti nel Centro Olio Val d'Agri

(ANSA) - POTENZA, 21 NOV - La Corte di Cassazione ha annullato, senza rinvio, la decisione con cui il Tribunale del Riesame di Potenza aveva disposto gli arresti domiciliari per il responsabile del Distretto meridionale dell'Eni (dal 2011 a 2014) Ruggero Gheller, e per l'operation manager del Distretto (dal 2011 al 2013) Andrea Palma, coinvolti in un'inchiesta della Procura del capoluogo lucano sugli sversamenti di petrolio nel Centro Olio Val d'Agri.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere