Operaio ferito in cantiere Quadrilatero

Quinto caso. Sindacati, tenere alta attenzione su sicurezza

(ANSA) - FABRIANO (ANCONA), 20 SET - Un operaio lucano di 60 anni è rimasto ferito al volto da una rete elettrosaldata mentre stava lavorando all'interno del cantiere Astaldi, progetto Quadrilatero, maxi lotto n. 2, nel tratto Fabriano-Serra San Quirico, in provincia di Ancona. Problemi alla vista da approfondire, secondo il referto dei medici del Pronto soccorso dell'ospedale di Fabriano. Si tratta del quinto infortunio sul lavoro di media gravità in altrettanti mesi nei cantieri della Astaldi, contraente generale, del progetto Quadrilatero. I sindacati Feneal Uuil e Fillea Cgil provinciali "invitano tutti a tenere alta l'attenzione sulla sicurezza nell'ambito delle attività lavorative. Il sindacato è sempre più convinto che le lavorazioni debbano proseguire con le giuste attenzioni e tempistiche di esecuzione". Si sottolinea, "con gravissimo disappunto", che l'indice degli infortuni "sta subendo un'impennata senza eguali all'interno del cantiere Quadrilatero e mettono in allarme anche i lavoratori".
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere