Accettura, si ripete la festa del Maggio

Il centenario rito arboreo dedicato a San Giuliano

(ANSA) - POTENZA, 8 GIU - Da oggi, 8 giugno, e fino all'11 giugno, si terrà la festa del Maggio di Accettura (Matera), un centenario rito arboreo che si ripete ogni anno nei giorni di Pentecoste. E' stata definita "tra le 47 feste più belle del Mediterraneo" secondo l'itinerario "Les fetes du Soleil" patrocinato dall'Unesco.
    La festa "viene dedicata - è spiegato in un comunicato diffuso dal Comitato festa - a San Giuliano, un giovane dalmata che cercava di diffondere la sua fede con coraggio e che, per questo, venne torturato e giustiziato a Sora. Dall'archivio di Accettura si rileva che il culto di San Giuliano è cominciato a manifestarsi dal 1725, anno in cui San Giuliano divenne protettore del paese".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere