Minaccia i famigliari, arrestato

A Lavello Carabinieri intervengono dopo una segnalazione al 112

(ANSA) - POTENZA, 17 DIC - Intervenuti dopo una segnalazione al 112, a Lavello (Potenza), la notte scorsa, i Carabinieri della Compagnia di Venosa (Potenza), hanno arrestato in flagranza di reato un giovane di 25 anni che con un coltello da cucina stava minacciando di morte la madre e il fratello. Il giovane, di origine romena, è accusato di maltrattamenti contro famigliari e minaccia aggravata.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere