"Sequestratori Moro in tv? Uno scandalo"

Fierro, "non lo possiamo tollerare, si offende ancora memoria"

(ANSA) - POTENZA, 19 MAR - "Noi piangiamo Aldo Moro, i cinque martiri di via Fani e il loro sacrificio, e vogliamo che un simile orrore non si ripeta mai più. Ecco perché non possiamo tollerare che chi ha ideato e gestito il sequestro di Aldo Moro giganteggi in tv, di fatto offendendo ancora la memoria del presidente della Dc e delle altre vittime di quella strage". Lo sostiene, in una nota, l'ex sindaco di Potenza, Gaetano Fierro, ora alla guida del nuovo movimento politico "Civici per l'Europa". Si tratta - secondo Fierro - "di un vero scandalo, che offende la memoria collettiva, che denunciamo con tutte le nostre forze e che non può passare sotto silenzio".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere