Baragiano, ruba in un bar: arrestato

Un 18enne scoperto dai Carabinieri grazie a banconote 'segnate'

(ANSA) - POTENZA, 8 NOV - Accusato di aver rubato in più occasioni denaro dalla cassa di in un bar, anche per giocare alle "slot", a Baragiano (Potenza), un giovane di 18 anni è stato arrestato e posto ai domiciliari dai Carabinieri che lo hanno scoperto grazie all'utilizzo di alcune banconote "segnate". La decisione di "segnare" alcune banconote è stata presa dopo l'"ennesima denuncia" del gestore dell'esercizio commerciale: il bottino - secondo quanto reso noto dalla Compagnia di Potenza dell'Arma - è "di poche decine" di euro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere