Il miele lucano va verso il marchio Igp

Gli apicoltori sono circa 600 e curano oltre 20 mila alveari

(ANSA) - POTENZA, 7 NOV - Sono circa 600 gli apicoltori lucani, con 20 mila alveari e una produzione media di 30 chili a famiglia (del valore stimato in tre milioni di euro annui), di cui il nove per cento per il miele biologico. Lo ha reso noto l'assessore all'agricoltura Luca Braia, nel corso di un evento a Ripacandida (Potenza) lanciando poi un "appello all'emersione dell'apicoltura lucana" per avviare "il processo di riconoscimento dell'Igp del miele lucano".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere