Dissesto: 5 mln euro per frana Stigliano

Accordo quadro tra Regione Basilicata e Ministero dell'Ambiente

(ANSA) - POTENZA, 12 OTT - Il Commissario straordinario per la realizzazione degli interventi di mitigazione del dissesto idrogeologico, Donato Viggiano - in una nota diffusa dall'ufficio stampa della giunta regionale lucana - ha comunicato che "con la nomina di Dino Colangelo (presidente dell'Ordine dei geologi della Basilicata, oltre che funzionario regionale) a responsabile unico di procedimento, sono state avviate le attività di contrasto, mitigazione e messa in sicurezza relative al movimento franoso che ha interessato il Comune di Stigliano (Matera)".
    Nel comunicato è anche specificato che la frana "si è innescata nel febbraio 2014, a seguito di una serie di fenomeni meteorologici che si sono ripetuti nel corso del 2013 e 2014" e che "l'intervento di cinque milioni di euro è finanziato nell'ambito dell'accordo quadro stipulato nel dicembre 2016 tra Regione Basilicata e Ministero dell'Ambiente con risorse rivenienti dalla Banca europea degli Investimenti".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere